Dormire a Montefalco: soggiornare nel centro storico

Tra i borghi più noti e visitati dell’Umbria, Montefalco è una destinazione ideale per una vacanza rilassante, all’insegna della scoperta delle meraviglie storico-artistiche di questa piccola città. Circondato da vigneti (tra cui quelli da cui si produce il famoso Sagrantino), il borgo murato può essere il punto di partenza ideale per esplorare tutte le principali località della regione: dormire a Montefalco, dunque, è la soluzione perfetta per tutti quelli che vogliono restare vicini alle diverse destinazioni di una perfetta vacanza in Umbria.

dormire a montefalco nel centro storico

Perché soggiornare a Montefalco?

La posizione di questa cittadina è invidiabile: da Montefalco, infatti, è possibile dominare le valli del Topino e del Clitunno, cosa che offre ai visitatori un panorama incantevole del cuore delle terre umbre. Dal belvedere alto, infatti, si possono ammirare tutto intorno i principali centri della regione, con sullo sfondo i rilievi appenninici del Subasio e dei monti Martani, nonché le colline nei cui pressi si arroccano tantissimi piccoli borghi. Su tutto domina il famoso panorama verde dell’Umbria, caratterizzato da uliveti e vigneti disseminati sui dolci declivi delle colline.

Se si ha in mente di visitare più mete durante una vacanza a Montefalco, una volta esaurita la visita del centro storico di questa cittadina, spostandosi in automobile sarà possibile raggiungere in 25 minuti Assisi, in 15 Spoleto, in appena 10 minuti Bevagna, mentre Perugia e Orvieto sono a poco più di, rispettivamente, mezz’ora e un’ora di distanza.

La città di Montefalco si trova nella zona rurale che separa Foligno e Spoleto, dalle quali dista rispettivamente 12 e 25 chilometri. Ciò rende molto semplice arrivare a Montefalco, che potrà essere raggiunta anche da Assisi (distante appena 36 chilometri) e da Perugia (a circa 50 chilometri). Invece che scegliere di dormire a Foligno o di dormire ad Assisi o in altre città più grandi, pernottare a Montefalco permette di potersi spostare liberamente verso tutte le principali località di interesse della regione. Senza contare che questa cittadina possiede anche moltissime attrattive che la rendono una destinazione da conoscere per chi ama le atmosfere medievali e le stradine che si nascondono tra gli antichi palazzi.

Una volta giunti a Montefalco, infatti, sarà necessario cominciare la visita dal suo centro storico. Qui i monumenti da vedere sono tantissimi: dal Palazzo Comunale che risale al Duecento alle numerose chiese di epoca medievale. Da segnalare sono la Chiesa di Sant’Agostino (edificata nella seconda metà del Duecento in apporto ad un tempio preesistente consacrato a San Giovanni Battista) e la chiesa di San Bartolomeo (costruita in stile romanico e adiacente ad un altro monumento famoso, la Porta di Federico II costruita nel 1244).

Un altro sito di grande interesse è la Chiesa di San Francesco. Questa venne costruita tra il 1335 e il 1338 dai frati minori dell’ordine francescano, ma nel 1963 il sito passò in proprietà al Comune, che decise di ospitarvi il Museo Civico di Montefalco. Oggi, questa chiesa-museo possiede tre diversi spazi espositivi, nei quali sono racchiusi gran parte dei più importanti reperti collegati alla storia quasi millenaria della città. Tra questi, è possibile ammirare i dipinti di artisti importanti, come il “Presepio” del Perugino (alias Pietro di Cristoforo Vannucci), oppure il ciclo di affreschi che rappresenta le “Storie di San Francesco”, realizzato da Benozzo Gozzoli. La pinacoteca, inoltre, custodisce le opere di altri importanti artisti di scuola umbra, come Antoniazzo Romano, Francesco Melanzio, Niccolò Alunno e Melozzo da Forlì.

Terminata la visita delle chiese principali, è possibile percorrere la strada principale del borgo che sfocia nella Piazza Centrale, sita nella parte alta di Montefalco. Qui, oltre allo storico Palazzo del Comune si possono ammirare l’oratorio di Santa Maria e quella che fu la chiesa di San Filippo Neri, attualmente adibita a teatro civico.

L’atmosfera tipicamente medievale che caratterizza questo antico borgo umbro, però, non si limita alle chiese e ai monumenti di rilievo. Infatti, i turisti che giungono a Montefalco restano solitamente incantanti dalle numerose rievocazioni storiche che si tengono durante il corso dell’anno, nonché dal semplice passeggiare lungo le stradine del borgo antico. Percorrendo le vie del centro storico, infatti, è possibile imbattersi nelle mura medievali di Montefalco, a ridosso delle quali si trovano le porte di ingresso alla città: Porta di Camiano, Porta San Lorenzo, Porta della Rocca, Porta Sant’Agostico e porta Federico II.

Il borgo è posto nel bel mezzo del cuore verde dell’Umbria e ciò rende possibile visitare in pochi giorni non soltanto il centro storico della cittadina, ma anche esplorarne i dintorni. Infatti, separate da una natura incantevole e rigogliosa, nel comprensorio si trovano tutte le principali località della regione, come Assisi, Bevagna, Trevi, Todi e Spello. Scegliere di soggiornare a Montefalco è quindi una soluzione perfetta per poter partire alla volta delle diverse destinazioni della zona.

Dove dormire a Montefalco?

Considerando le grandi potenzialità turistiche di Montefalco, questa cittadina richiama molti visitatori ogni anno desiderosi di allontanarsi dalla routine cittadina e avvicinarsi a luoghi autentici e rilassanti. Questo spiega il motivo per cui tra i vigneti che sorgono intorno al borgo si trovano moltissimi agriturismi e ristoranti che propongono sapori e tradizioni tipiche della zona, in perfetta armonia con l’ambiente circostante.

Oltre alla gastronomia e alla scoperta delle tradizioni culinarie legate all’accoglienza tipica, è importante decidere dove soggiornare. Ebbene, le strutture ricettive a Montefalco sono molteplici e permettono di accontentare le più diverse esigenze dei turisti.

Tra le diverse alternative a disposizione per un soggiorno a Montefalco, quella senz’altro preferibile tenuto conto di tutti questi fattori è rappresentata da una casa vacanze. Questo tipo di struttura ricettiva, infatti, permette di vivere al meglio la permanenza, senza costringere in alcun modo gli ospiti a modificare le proprie abitudini e senza imporre vincoli di formalità e, soprattutto, di orari. A differenza che in un albergo, una casa vacanze a Montefalco è la soluzione ideale per rilassarsi e immergersi il più possibile nell’atmosfera tipica degli abitanti del piccolo borgo.

È per tutti questi motivi che l’alternativa migliore per dormire a Montefalco è senz’altro la casa vacanze Il Borgo: questa struttura, situata all’interno delle mura duecentesche del centro storico e nei pressi della Porta di Federico II, è il posto ideale da cui partire per esplorare tutto il borgo di Montefalco. Nonostante la sua posizione centrale, Il Borgo è raggiungibile con estrema facilità dai turisti che arrivano in automobile, anche perché mette a disposizione un parcheggio riservato e gratuito proprio nelle adiacenze dell’ingresso della struttura.

Qui, una volta lasciata l’auto, sarà possibile spostarsi a piedi in completa libertà e raggiungere facilmente tutti i diversi punti di interesse: ad esempio, la Piazza principale è a meno di un minuto a piedi, mentre tutte le altre zone poste all’interno delle mura sono perfettamente raggiungibili in massimo un quarto d’ora.

Per avere maggiori informazioni sui servizi e sulla disponibilità della nostra struttura, nonché per altri dettagli sulle tipologie di sistemazioni disponibili, è possibile compilare l’apposito form di richiesta informazioni visitando la sezione Contatti. E’ possibile inviare una e-mail all’indirizzo info@casaborgo.it o, infine, chiamare il numero +39 392.6319904.

In alternativa alla nostra casa vacanza sono molti gli Hotel a Montefalco, posizionati sia nella zona interna alle mura che in quelle limitrofe. L’opzione albergo può risultare preferibile per i turisti che amano il soggiorno all-inclusive: una modalità classica di vivere la propria vacanza in Umbria che, però, può vincolare i propri piani di spostamento fuori e dentro la cittadina. In ogni caso, tra i molti alberghi a Montefalco può essere opportuno scegliere un hotel Montefalco centro, in modo da poter essere alla portata di tutte le principali mete di interesse in città, da raggiungere passeggiando a piedi nelle stradine caratteristiche del borgo. Senza contare che ci sono anche strutture che mettono a disposizione dei centri benessere: una Spa a Montefalco può essere un’ottima soluzione per quanti hanno intenzione di godersi la vacanza in questa cittadina senza rinunciare ad una indimenticabile occasione di relax.

Una valida alternativa è rappresentata dalle varie strutture di bed and breakfast a Montefalco, che costituiscono una soluzione di compromesso tra i vantaggi di una camera d’albergo perfettamente arredata e la libertà di poter pianificare a piacimento il proprio orario di viaggio. Anche i B&B a Montefalco sono numerosi e ne esistono di differenti tipologie e fasce di prezzo: tuttavia, queste strutture sono da considerarsi meno confortevoli rispetto ad una classica vacanze, dal momento che qui è impossibile consumare pasti al di fuori della colazione, senza contare che in caso di vacanze in famiglia o con un gruppo di amici molto difficilmente vi sarà spazio a sufficienza per pernottare nella stessa struttura.

Infine, la forte presenza di aree verdi che caratterizza le colline umbre non può che rappresentare un’occasione per soggiornare in uno dei molti agriturismi di Montefalco: soluzione perfetta per quanti desiderano vivere l’Umbria a stretto contatto con la sua meravigliosa natura. Un agriturismo a Montefalco è senz’altro una struttura che offre molte potenzialità, al costo, tuttavia, di dover rinunciare a soggiornare al centro della città. In questo caso, infatti, sarà necessario spostarsi in automobile per poter compiere la visita al borgo.

Casa Vacanze Il Borgo: le caratteristiche dell’alloggio

La casa vacanze Il Borgo mette a disposizione dei propri ospiti numerosi ambienti dove poter pernottare a Montefalco: la struttura, infatti, offre spazi molto ampi per una vacanza in famiglia o con un gruppo di amici. In questo modo, qui potranno soggiornare comodamente fino a 6 persone nelle diverse stanze, rese disponibili a seconda delle esigenze rappresentate dagli ospiti: così, in caso di soggiorno per una coppia sarà garantito l’accesso alla camera principale, al terrazzo, al soggiorno e alla cucina; in caso di numero maggiore di ospiti, verrà messa a disposizione anche la camera singola e il divano letto in soggiorno, oltre ad eventuali letti aggiuntivi su richiesta.

La Camera Principale è posta al secondo piano della casa vacanze e rappresenta la sistemazione perfetta per una coppia in cerca di comfort ed eleganza.Gli interni sono ispirati alle tipiche abitazioni dei borghi storici, con travi in legno sul soffitto e grandi finestre che permettono la vista sul meraviglioso paesaggio umbro.

Sempre al secondo piano della struttura è presente una Camera Singola, dotata di un letto moderno e confortevole, un bagno adiacente e due finestre che si affacciano direttamente sulle valli umbre adiacenti Montefalco.

Il Soggiorno con divano letto è sito al primo piano della Casa Vacanze Il Borgo. Qui c’è una stanza che possiede affaccio diretto alla zona della cucina e ad un finestrone che dà direttamente sulle vie caratteristiche del centro storico. Il design tipico da centro storico dell’arredamento permette di godere di un ambiente unico per un soggiorno a Montefalco davvero indimenticabile.

Per saperne sulle caratteristiche dell’alloggio visita la sezione dedicata alla nostra Struttura

I servizi offerti dalla struttura

La casa vacanze Il Borgo, oltre alla comodità ed eleganza dei propri interni, offre numerosi servizi pensati per rendere piacevole e rilassante il soggiorno a Montefalco.

Oltre al parcheggio gratuito disponibile in loco, è presente una cucina grande e attrezzata, che permetterà agli ospiti di poter fare pasti comodamente all’interno dell’abitazione. Il locale si trova al primo piano e comunica con il soggiorno. Al suo interno sono presenti tutti i servizi necessari per la permanenza: fornelli con quattro fuochi, forno elettrico, elettrodomestici, utensili, pentole, stoviglie, bollitore elettrico, cialde e macchina per caffè e tutto quanto necessario per cucinare e preparare bevande.

Inoltre, è possibile prenotare altri servizi a pagamento per rendere ancora più gradevole la permanenza nella casa vacanze a Montefalco. Ad esempio, sarà possibile chiedere che venga servita una squisita colazione all’italiana o di organizzare un happy hour per gli ospiti, o ancora richiedere la navetta per le principali destinazioni in zona o per e dall’aeroporto, come anche organizzare tour a piedi e corsi specifici, come equitazione ed escursionismo.

Per saperne sui servizi della nostra struttura visita la sezione dedicata Servizi e Tariffe








WhatsApp chat